Pitti Uomo 95: Borgo Cashmere, Franco Ferrari e le prossime tendenze maschili sul filo del cashmere
, / 1286 0

Pitti Uomo 95: Borgo Cashmere, Franco Ferrari e le prossime tendenze maschili sul filo del cashmere

SHARE
Pitti Uomo 95: Borgo Cashmere, Franco Ferrari e le prossime tendenze maschili sul filo del cashmere

Grande successo anche quest’anno per Pitti Uomo Immagine 2019, appuntamento consueto di inizio anno a Fortezza da Basso a Firenze, che conferma la qualità, l’energia e l’entusiasmo della moda internazionale, rendendo soddisfatti aziende e buyer internazionali, quest’anno oltre 9.1000 alla 95esima edizione.

La moda maschile guarda a vette sempre più alte, cercando di stare sempre al passo con le esigenze dei tempi ma valorizzando e innovando il settore, rispondendo bene al confronto con le tendenze e l’originalità della moda femminile.

Design sempre più curati e tessuti sempre più ricercati valorizzati da progetti di esposizione dal concept sempre più moderno. attento però anche a presentare un’ampia tipologia di capi e accessori, dai contemporanei a quelli più classici. Il focus in questa edizione non è mancato neppure sul cashmere, un tessuto ormai evergreen sempre attento a respirare le novità e le tendenze e che rientra in quella sezione in fermento chiamata “nuovo classico”.

A cominciare da Borgo Cashmere, che in collaborazione con l’importante azienda manifatturiera fiorentina Bianchi e Nardi, ha presentato una collezione esclusiva di borse business e da viaggio: briefcase a mano con tracolla, un pc-folder, messenger a mano con tracolla e travel bag, tutte rifinite con tasche in cashmere. Un binomio perfetto che unisce classico, moderno e pratico.

Franco Ferrari porta a Pitti il cashmere sostenibile

Particolare è la collezione di Franco  Ferrari che include filati riciclati e ricondizionati, che oltre ad agire in un’ottica ambientale e sociale, propongono anche una nuova palette cromatica che racconta la vivacità  e il fascino di una nuova collezione maschile che si muove sui colori must, senza dimenticare di strizzare l’occhio a colori sgargianti come il fluo.

 

Related Article

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: