Cashmere ecologico: il nuovo trend in lusso moderno di Zegna
, / 454 0

Cashmere ecologico: il nuovo trend in lusso moderno di Zegna

SHARE
Cashmere ecologico: il nuovo trend in lusso moderno di Zegna

Unire moda ed ecologia non è solamente un sogno: Ermenegildo Zegna in occasione della Milano Fashion Week dedicata alle collezioni invernali 2018, ha infatti mostrato i frutti di un progetto altamente innovativo come “Oasi Cashmere”.

Che cos’è “Oasi Cashmere”? Si tratta di un progetto lanciato nel 2008 dal gruppo Zegna, che richiamando il nome di un parco naturale nato dagli anni trenta sulle montagne di Trivero, estendendosi per ben 100 chilometri quadrati. Qui i capi vengono lavorati secondo un’antica tecnica medievale che permettono di tingere in maniera naturale i filati in puro cashmere, utilizzando semplicemente legni, erbe e pigmenti naturali. Non vengono aggiunti così additivi chimici, ma vi è un uso attento della temperatura per garantire l’ecompatibilità dell’intero procedimento.

Risultati immagini per cashmere oasi cashmere zegna

In questo modo i colori estratti dalla stessa natura sono assolutamente unici, e rendono possibile un dialogo con la tecnica. Ecco che il giallo viene dai finferli, il viola dal fiore di crocus, il verde dai pini e il colore aranciato dalle azalee: una grande soddisfazione per il direttore Alessandro Sartori che da tempo cura il progetto.

E’ questa per lo più la novità dell’Inverno 2018 di Zegna, che riesce con un metodo innovativo a raccontare il lusso attraverso giacche da un petto e mezzo, cappotti con cinture e pullover con motivi jacquard, a cui è difficile resistere.

Al taglio di classe si mescola anche il tocco sportivo, tra numerosi pantaloni che terminano con polsini da ciclista alla caviglia, insieme poi a capi prettamente sportivi come le tute da sci imbottita in ovatta di lana, che ritorna anche per capire per lo più casual street.

Risultati immagini per cashmere oasi cashmere zegna

Related Article

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: