Giocare con il cashmere e i brand: dimmi che capo indossi e ti dirò chi sei
, / 241 0

Giocare con il cashmere e i brand: dimmi che capo indossi e ti dirò chi sei

SHARE
Giocare con il cashmere e i brand: dimmi che capo indossi e ti dirò chi sei

La moda è bellezza, benessere e gioco. Quando acquistiamo un capo e quando decidiamo di indossarlo scegliamo inconsciamente di raccontare qualcosa di noi, che sia uno stato d’animo, un gusto nel vestire, che può essere di taglio elegante, sportivo o casual. A volte scegliamo senz’altro abiti anche in base alla praticità di cui abbiamo bisogno o in base al contesto in cui ci recheremo, e in quel caso ancora diciamo qualcosa in più: siamo persone attente, che non vogliono sentirsi mai fuori posto e mai fuori luogo.

E voi vi siete mai chiesti indossando un capo in cashmere cosa rivelate di voi? Nel caso del cashmere in realtà la questione è molto più particolare, perchè dite contemporanemente più cose.

La prima è già con la scelta di un capo in cashmere, di per sè già sinonimo di eleganza e lusso, e quindi mostrate che vi piace indossare un certo tipo di look, ricercato, attento anche alla vostra pelle. Non siete ecco esattamente qualcuno che indossa la prima cosa che trova in giro, ma conoscete il settore, ricercate, avete attenzione per il dettaglio.

Ma non finisce qui, perché oltre ad essere quindi ben informati sul cashmere, e inevitabilmente conoscendone rifinitura, proprietà, conoscete anche i brand. Di brand di cashmere ce ne sono davvero tanti, e quando acquistate un brand soprattutto nel settore del cashmere, voi acquistate anche la sua storia e la sua filosofia. E questo è un punto fondamentale, perchè rivelate i vostri gusti in fatto di moda e stile. Vogliamo giocare con qualche brand?

Un uomo che sceglie Capobianco, il brand dello scarabeo, che uomo è? Di per sé stiamo già parlando di un marchio molto particolare, che rimane nella memoria di chi sfoglia anche per una sola volta il sito. E allora vi dico che di quell’uomo non vi dimenticherete facilmente, di lui certo non lo sappiamo, ma del suo blouson sicuramente no. E’ un uomo ricercatissimo, smart, attento ad ogni dettaglio, occhio ben sviluppato per l’aronia e la bellezza.

E se invece è lei ad indossare Capobianco? Di lei possiamo dirvi che è una donna leggera, che ama vestirsi in maniera semplice ma mai banale, anzi fa sì che in quel look semplice non manchi mai l’accessorio o il capo da quella fantasia particolare, che certo non dimenticherete facilmente.

Related Article

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: