Falconeri: il filato nelle terre incontaminate della collezione P/E 2017
, / 198 0

Falconeri: il filato nelle terre incontaminate della collezione P/E 2017

SHARE
Falconeri: il filato nelle terre incontaminate della collezione P/E 2017

Restyling per Falconeri che si riflette sul nuovo design del sito ma anche nella presentazione delle collezioni. Il brand infatti trasforma la garanzia, la qualità e la bellezza del Made in Italy in un marchio di fabbrica, trasformando così la presentazione delle sue collezioni in un’occasione per celebrare le risorse e le bellezze del nostro paese. Nasce così il connubio filato/territorio: lasciare che la moda attraverso i suoi colori e texture racconti la nostra terra. La collezione Primavera-Estate 2017 infatti si racconta attraverso le terre incontaminate della Sicilia e della Sardegna: un look book che omaggia il nostro imprescindibile legame con la terra, ma che ci ricorda anche meravigliosi scenari sempre ancora nascosti della nostra Italia.

La palette di colori quindi sa delle sfumature della terra pura e vergine: grigio scuro, fango, marrone, sono i colori base che nelle loro gradazioni più naturali celebrano un uomo e una donna che ritorna all’originario conttatto con la terra. L’abito lungo, che scende morbido, lungo, avvolgente e a plissé è il must di stagione che non può assolutamente mancare nel vostro armadio. Per lui invece immancabile è il maglione, leggero al tatto e in perfetto misto di eleganza e sensualità.

Sono uomini e donne ricercati quelli che veste Falconeri, che fanno dell’eleganza uno stile da indossare sempre, anche sul capo più essenziale, perchè l’eleganza è un dono innato da valorizzare con una vestibilità morbida, che sa ben unire un taglio classico al contemporaneo.  Un Made in Italy quello firmato Falconeri che conquista al primo sguardo.

 

 

 

Related Article

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: