5 motivi per cui non puoi rinunciare ad un capo in cashmere

Scegliere di indossare un capo in cashmere è molto di più che “prendere il primo outfit che trovi nell’armadio”, soprattutto oggi che abbiamo maggior consapevolezza del lavoro che c’è dietro la realizzazione di un capo: chiedersi se rispetti l’ambiente, gli animali, acquisire la consapevolezza di essere dei consumatori che quando scelgono un prodotto stanno sposando una visione ed una filosofia di vita che impatta anche sul nostro modo di vivere. In questa direzione, le aziende italiane produttrici di cashmere sono sempre molto attente a informare la propria clientela su ogni fase di produzione dei propri prodotti, dalla lavorazione all’arrivo in negozio. Ecco allora alcuni motivi per cui ad un capo in cashmere non potete assolutamente rinunciare!

  1. Versatilità: grazie alla sua composizione in fili un capo in cashmere, a seconda del numero di fili di cui è composto, è perfetto anche d’estate. Sa rivelarsi così un capo leggero, morbido ma anche smart, perché grazie alle sue proprietà isotermiche conserva il calore.
  2. Morbidezza: indossare un maglione in cashmere non è come indossare un capo in maglia qualsiasi, soprattutto d’inverno. Ci si lascia avvolgere dalle proprietà soffici della pregiata fibra, che scende delicatamente sulla pelle, avvolgendoti in un caldo abbraccio.
  3. Regalità: il cashmere è una fibra pregiata grazie alle sue uniche qualità. Indossare un capo in cashmere vuol dire gusto, benessere ed eleganza. E’ per questo che anche lavare e conservare un capo in cashmere richiede cura estrema.
  4. Trendy: oggi cashmere vuol dire anche Made in Italy, e quindi fashion e tendenza riconosciuti a livello mondiale.
  5. Evergreen: il cashmere è una fibra che non segue tendenze, perchè di tendenza lo è sempre. Presente sempre all’interno delle collezioni rinomate e sempre richiestissimo, assolutamente senza tempo!

 

Related Article

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: