Badiali Cashmere: punta d’orgoglio del tessile Made in Italy
, / 1293 0

Badiali Cashmere: punta d’orgoglio del tessile Made in Italy

SHARE
Badiali Cashmere: punta d’orgoglio del tessile Made in Italy

L’Umbria da sempre accoglie storie di aziende che hanno fatto del cashmere l’arma del proprio successo: Badiali Cashmere è una di queste realtà, sempre dinamiche, desiderose di non fermarsi mai ma di mettersi continuamente in gioco prendendo parte anche in prima persona ad eventi che raccontano e dialogano con il territorio.

Una filosofia, quella di non fermarsi mai, che ormai l’azienda porta avanti da tempo, trasformando un punto d’arrivo in un punto di partenza: i grandi successi infatti, come l’aumento delle aperture anche oltre i confini regionali, la conoscenza e l’esportazione del brand oltre i confini anche dell’Italia, non hanno però fatto dimenticare all’azienda il segreto del proprio successo, strettamente legato alla propria storia.

Se oggi Badiali si sente punto d’orgoglio del Made in Italy lo deve ad una storia strettamente legata ai valori dell’impresa familiare, che hanno mosso da sempre un’avventura iniziata nel 1983 da Adele Badiali che rese la sua passione per il lavoro ai ferri, iniziata sui banchi di scuola, un mestiere che non pensava l’avrebbe portata tanto lontano.

Una passione quindi si unisce agli stimoli offerti da un territorio come l’Umbria, con la sua storia e le sue risorse, ma soprattutto uno spazio da sempre attento a rendere unici prodotti caratterizzati da un’eccellente cura artigianale.

Collezioni raffinate, eleganti ed avvolgenti, in cui si mescolano cura artigianale, freschezza e gusto senza tempo in linea con i tratti da sempre distintivi del cashmere, il lusso prima di tutto. Una fibra da trattare e lavorare con quella giusta accortenza che da sempre impiega l’azienda umbra. Qualità e creatività allora hanno fatto la storia di Badiali e un pezzo di storia del settore tessile italiano, non solo umbro.

 

 

 

Related Article

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: