Il fascino del colore: suggestioni e meraviglie dalla natura al cashmere
, / 1136 0

Il fascino del colore: suggestioni e meraviglie dalla natura al cashmere

SHARE
Il fascino del colore: suggestioni e meraviglie dalla natura al cashmere

Quanto conta il colore in un capo? Potremmo dire che alle volte può essere anche uno degli attributi di un capo che saltano maggiormente agli occhi, e così finiamo per sceglierlo anche solo per quel colore che cattura la nostra attenzione: caldi, freddi, tenui, il guardaroba cambia colore anche in base alla stagione e grazie alle sfumature ci si può concedere colori più freddi anche d’estate. Questo grazie anche agli effetti che un colore può avere su un tessuto: tanti sono gli stilisti che danno vita ad esperimenti decisamente inaspettati.

Anche chi produce cashmere sa quanto un colore possa dare una visione decisamente diversa ad un capo, o quanto spesso il colore è capace di stuzzicare i bisogni e le esigenze di chi cerca e sceglie il capo più adatto a sé. E’ impossibile infatti non immaginare il bianco su un morbido maglione di cashmere, magari da indossare in montagna davanti ad un camino, per ritrovarsi in compagnia, oppure rosso per festeggiare il Natale.

Ultima frontiera della produzione in cashmere sono i colori estratti da elementi naturali: tra i primi impossibile non pensare a Claudio Cutuli, e la sua sciarpa ormai diventata icona; grande sorpresa è invece Cariaggi che ha dedicato un’intera mostra, “Tinctoria: la civiltà dei colori” alla scoperta e all’evoluzione del colore vegetale, che afferisce ad un progetto più ampio. Si chiama Systema Naturae, è in vita dal 2006 e si occupa propriamente di sviluppare una linea di filati in cashmere tinti solo con colori vegetali.

La grande risorsa di quest’ultimo è quella infatti di suggerire sfumature, gradazioni sempre diverse, permettendo quindi di rendere sempre più variegata la palette di colori per colorare i capi e quindi il vostro guardaroba.

 

Related Article

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: