Spille e pins: i must dell’inverno su pull di cashmere e tricot
, / 1432 0

Spille e pins: i must dell’inverno su pull di cashmere e tricot

SHARE
Spille e pins: i must dell’inverno su pull di cashmere e tricot

La moda detta sempre nuovi trend, novità imperdibili e nuovi geniali must che tutte le donne appassionate del fashion seguono golosamente, reinterpretando e personalizzando le idee lanciate dalle grandi griffe in merito a stile e charme,  nello scegliere l’abbigliamento più adatto alla propria personalità e gusto; in questo contesto si inseriscono come co-protagonisti gli accessori, giusto completamento a outfit trendy.

Per “accessori” si intende tutto quello che accompagna e completa l’abbigliamento; si va dai guanti alle stole, dalle borse ai cappelli, e poi sciarpe, occhiali, fin nel dettaglio dei gioielli. Per l’inverno 2016 ad esempio un grande ritorno di spille e pins, spilloni e fermagli di vario tipo da portare appuntati in modo classico sulla spalla o più al centro sul petto, su soffici maglioni in cashmere, su cappotti importanti sempre in cashmere, pashmine, cappelli, e persino su guanti e borse.

Un rispolvero glamour di un piccolo accessorio caduto un po in disuso, che torna in auge prepotentemente e visto sulle passerelle più importanti durante le ultime sfilate. Una prestigiosa maison che ha “illuminato”  gli abiti della nuova collezione invernale con le spille è Prada che ha mandato in passerella gli abiti per l’inverno con vistose spille smaltate a motivi floreali appuntate su giacche e gonne, e persino tra i capelli; anche  Fausto Puglisi, appunta coralli, stelle e stemmi grintosi di oro sui revers dei blazer oversize; per non parlare  delle modelle di Les Copains che hanno sfilato in un vero trionfo dell’iconico accessorio, con ogni capo arricchito da  libellule in stile déco tempestate di cristalli Swarovski e appuntate praticamente su tutto: pull di cashmere, abitini tricot, camicie, giacche, coat e maxidress in lana 

Dolce&Gabbana non si è limitato ai vestiti ma le ha “appuntate anche su tacchi e borse, tocchi di couture e incrostazioni ” haute de gamme”  realizzate con perle e pietre preziose. Per Marni invece Consuelo Castiglioni utilizza  spille infilate in  sfere trasparenti dai riflessi rosa confetto; fissate sui revers dei cappotti in cashmere, declinati in volumi scenograficamente over.  Per Balenciaga, Alexander Wang pesca dagli archivi della maison di Monsieur Cristóbal, riportando alla luce lunghissimi spilloni con le iniziali del maestro spagnolo, utilizzati in sostituzione di bottoni e chiusure; appuntati a morbide giacche in lana, pencil skirt in tweed, ai graziosi abiti ladylike e alle gonne a portafoglio di cashmere.

I modelli tornati di moda del piccolo gioiello sono praticamente infiniti: dalle broche extralarge in plexiglass con applicazioni di cristalli colorati, alle spille in resina con fantasie optical, dalle preziose spille decò in oro tempestate di perle, a quelle in metallo con pietre naturali; piccole, grandi, vistose o minimal, realizzate con materiali poveri o opulente e costosissime, vintage o ultramoderne, le spille nell’inverno 2016 sosterranno scialli e mantelle, chiuderanno spacchi e orneranno grandi pull preziosi di cashmere, e ogni capo invernale caldo ed avvolgente.

Related Article

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: