Da Sansovino 6 a The Situation: l’avventura creativa di Edward Buchanan
, / 1346 0

Da Sansovino 6 a The Situation: l’avventura creativa di Edward Buchanan

SHARE
Da Sansovino 6 a The Situation: l’avventura creativa di Edward Buchanan

Design, creatività e stile cosmopolita, queste le direttive che caratterizzano il progetto The Situation, progetto che vede nascita a Milano e si occupa di offrire una consulenza a 360° su stile, brand high-end e e mass-market uomo e donna, improntato per lo più sulla maglieria e sui tessuti.

L’obiettivo del progetto che vede l’unione del direttore creativo Edward Buchanan e il managing director Alessio Lepore è quello di garantire alle compagnie del fashion un assistenza assolutamente completa in una ricerca e uno sviluppo costante, che va dalla ricerca alla selezione del materiale,  dal design all’inserimento sul mercato.

Brand di punta del progetto The Situation è Sansovino 6, nato nel 2009 su idea di Buchanan che da Ohio, passando per New York, dopo la laurea alla prestigiosa scuola di moda Parson è sbarcato a Milano per non lasciarla mai più. Qui diventa subito design director della linea ready to wear di Bottega Veneta. Mentre continua a collezionare prestigiose collaborazioni per Max Mara, Stefanel, Agnona e aiutando persino Jennifer Lopez nella creazione della sua linea, il grande amore diventa il suo brand assolutamente Made in Italy Sansovino 6.

Sansovino 6 esprime infatti tutta la grande attenzione alla linea e al disegno che Buchanan ha reso una costante della sua produzione: è la libertà e l’attrazione per il bello a caratterizzare la filosofia della collezione del brand. L’ispirazione prima infatti di Buchanan è quella di imparare a sapersi guardare intorno: guardare le cose, le persone, gli spazi, ogni piccolo dettaglio della realtà che può trasformarsi in qualcosa di imprevedibile, un capo per esempio.

E’ per questo che le collezioni Sansovino 6 sono difficilmente collocabili in uno standard: la donna Sansovino 6 è assolutamente libera, vestita del capo chic che non rinuncia al tocco sporty, che sceglie l’eleganza ma senza dimenticare quel tocco casual che la rende irresistibilmente un animo cosmopolita.

 

Related Article

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: