Brunello Cucinelli “The Ethnic Wave”: primavera-estate 2015 per Lei
, / 2609 0

Brunello Cucinelli “The Ethnic Wave”: primavera-estate 2015 per Lei

SHARE
Brunello Cucinelli “The Ethnic Wave”: primavera-estate 2015 per Lei

Essenziale, sporty-chic ed elegante come sempre, si chiama “The Ethnic Wave” la collezione primavera-estate 2015 targata Brunello Cucinelli. E’ una donna libera, anche un po’ androgina quella che sceglie le forme armoniose e classiche che Brunello Cucinello propone quest’anno, celebrando la natura e l’essere umano. La bellezza delle forme del movimento è ciò che traspare in modo evidente dal look book, che quest’anno sceglie una location atemporale, tra rocce, spazio e cemento in perfetta armonia con le palette di colori che omaggiano i colori più “etnici” della natura. Sembra quasi che la collezione celebri le innumerevoli sfumature del terreno: nero, fango chiaro, marrone, senape, rosa anticato, bianco e canapa per un look ad effetto trasparenza e nude.

Nonostante la stagione fresca e calda, Cucinelli non rinuncia a gilet e giacche con cappuccio ricoperte di pellicciotto, capo che diventa il must della collezione. E’ la frangia però il tratto più caratteristico di questa collezione che troviamo sulle gonne, rigorosamente lunghe e a doppio strato velate e rigate, sulle t-shirt e e sui vestiti. Una donna che danza, un po’ tribale che sceglie maglie a rete da indossare su top dall’effetto nude, da abbinare a pantaloni dal taglio classico o sportivo. La scarpa è sempre bassa, che sia sandalo oppure sportiva.

Androgina sì, ma che non rinuncia alla sua eleganza e femminilità indossando abiti sinuosi in seta bianca, dall’effetto avvolgente, ma sempre con un tocco sportivo nella scelta della scarpa o del top. Una collezione che non passa assolutamente inosservata. La mise che conquista? Il pantalone in seta rosa anticato abbinato ai mocassini bianchi, la giacca in pellicciotto e una lunga collana luccicante nera a mo’ di cravatta.

Related Article

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: