Max Mara e Ermanno Scervino: quando il cashmere è sfarzo
, / 1937 0

Max Mara e Ermanno Scervino: quando il cashmere è sfarzo

SHARE
Max Mara e Ermanno Scervino: quando il cashmere è sfarzo

Linee mascoline e pratiche per maglie, maglioni e cappotti, abiti in maglia , capispalla classici e cappe avvolgenti: ecco le tendenze del 2015 per essere eleganti e combattere il freddo;   i protagonisti sono tanti: il denim,  i trench imbottiti, il trench coat, i  mantelli corti, i  pantaloni skinny, il  taglio maschile; ma ovviamente la fibra sovrana scelta dalle griffe più note è il cashmere; Max Mara con la sua nuova collezione vuole poter accontentare diverse esigenze con capi elasticizzati ma anche in velluto e in lana e soprattutto in cashmere; il brand presenta un nuovo tessuto prezioso jacquard a disegno floreale in rilievo.

Ricchissima la varietà di interpretazioni per gli abiti in maglia, comodi e versatili, con scarpe eleganti si adattano  a occasioni formali, con stivali e accessori sportivi vanno bene per le giornate in ufficio, mentre se indossati con ankle boots o anfibi sono perfetti per il tempo libero;  belle e calde anche le gonne in maglia, lunghe al ginocchio da portare con i classici maglioni dal collo ad anello o dolcevita.

Ermanno Scervino ne propone vari modelli tutti in puro cashmere, da portare sotto i suoi cappotti morbidi dal modello a vestaglia; oppure con gli intramontabili capispalla  di Max Mara, declinati in toni pastello che saranno i trend più gettonati dalle ragazze: rosa, verde mela, giallo chartreuse, panna; tanto cashmere e tanto sfarzo per un inverno curatissimo e glamour da capo a piedi.

Related Article

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: