Alessandro Enriquez: italianità lavorata a maglia
, / 1631 0

Alessandro Enriquez: italianità lavorata a maglia

SHARE
Alessandro Enriquez: italianità lavorata a maglia

Alessandro Enriquez è un fashion designer che si definisce: “cittadino del mondo”, dal talento di questo stilista è nata una filosofia che egli stesso ha chiamato: “una teoria italiana”. Una filosofia ironica, non convenzionale e dalle tinte tipiche dell’italianità, narrata attraverso la moda, il cibo e il design, insomma un nuovo concetto di lifestyle assolutamente unico. Alessandro Enriquez ha cominciato tutto con lo scrivere un libro: “10 × 10 An Teoria italiana” che si sviluppa poi in due Capsule Collection in collaborazione con Azzurra Gronchi; cosi stagione dopo stagione si arricchisce di progetti di design.

L’ultimo risultato creativo è la collezione di maglieria: “Una teoria italiana” giovane e divertente, sociale e mondana, un continuo progetto work in progress, che si sta diffondendo in Italia e non solo. Un progetto ormai convalidato dalla partecipazione a molti saloni della maglieria e a molte sfilate; quest’anno Alessandro Enriquez ha lanciato la sua “una teoria italiana”FW2014 Maglieria Collezione anche a Pitti Immagine.

Le maglie di questo stilista sono caratterizzate dalla vivacità delle palette che danno movimento ai capi senza perdere l’allure tipica della classe dei filati pregiati, le lavorazioni sono moderne e dinamiche, solari, con evidenti riporti ai colori caldi e alle atmosfere dei Paesi cari a Enriquez; la Turchia, la Spagna, L’Italia, le geometrie sono forti quasi “sfacciate”, i modelli hanno grande vestibilità, sono fluidi e informali, avvolgenti, ogni capo nasce da ispirazioni legate anche al gusto, ai sapori in un viaggio singolare tra moda e cibo, emozionale e geniale. http://vimeo.com/90765920

Related Article

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: