Umbria: un viaggio che è incontro tra cashmere e cultura
, / 1726 0

Umbria: un viaggio che è incontro tra cashmere e cultura

SHARE
Umbria: un viaggio che è incontro tra cashmere e cultura

Tempo d’estate: c’è sicuramente più tempo libero e maggior occasione di concedersi pause, che possono trasformarsi anche in viaggi. E perchè oltre al mare e alla montagna, non puntare anche su qualche città da visitare, conoscere e portarsi inevitabilmente nel cuore? E’ quello che potrebbe accadervi se deciderete di fare un salto in Umbria, il verde cuore dell’Italia che riscatta ogni tipo di ombra che può essere gettata sul nostro stivale colmo di bellezze.

L’Umbria è di certo una delle più preziose bellezze dell’Italia, dove la creatività dell’uomo e della natura sono riuscite a sposarsi in un’armonia unica ed equilibrata senza che l’una appiattisse l’altra: natura, attività tessile e gastronomica, moda e cultura sono le parole chiave che guideranno la vostra visita nella vecchia terra dal sapore etrusco.

La piccola regione è riuscita a trasformare le sue risorse in potenziali attrattive anche per il turista che in poco tempo vuole conoscere la cultura di questi luoghi: così vi basterà osservare le prestigiose aziende, alcune anche proprio visitabili, per capire che il cashmere è un bene prezioso che ha rivoluzionato non solo l’Umbria ma ha arricchito anche l’Italia dettando grazie al lavoro di squadra delle aziende moda e tendenza, e innovando anche le stesse strutture aziendali. Primo esempio su tutti è l’esperienza di Brunello Cucinelli e la sua azienda umanistica: non esitate quindi a visitare il borgo medievale di Solomeo se volete conoscerne la storia. E’ qui che sorge la prestigiosa azienda, insieme al Teatro Cucinelli nato nel 2008 all’interno di un Foro, che si chiama “Foro dell Arti” con l’Accademia e un Giardino dei Filosofi.

Tantissime però sono le aziende con la loro storia tutta da scoprire, occhio quindi a Lamberto Losani nel borgo di Magione, che da cinquant’anni realizza collezioni per donna, e ancora Fabiana Filippi, sofisticata azienda che propone collezioni femminili nella zona di Giano dell’Umbria, zona industriale affascinante e senza tempo. Un’occasione imperdibile per far coesistere shopping, grazie ai numerosi outlet, e cultura, addentrandosi nei luoghi che circondano la vita di queste aziende promotrici del Made in Umbria.

Related Article

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: