Arnaldo Caprai: l’arte del ricamo made in Italy dal 1955
, / 2345 0

Arnaldo Caprai: l’arte del ricamo made in Italy dal 1955

SHARE
Arnaldo Caprai: l’arte del ricamo made in Italy dal 1955

La storia del gruppo tessile Caprai è quella che ogni imprenditore sogna di avere: la possibilità di costruire grazie alla passione, alla dedizione e alla ricerca un piccolo impero. Tutto inizia quando Arnaldo Caprai dopo una serie di diversi lavori precari, decide di intraprendere seriamente l’attività di venditore di corredi e biancheria per la casa nell’Italia Centrale. Caprai però decide di andare oltre e così quarant’anni fa inizia a realizzare una propria filiera tessile integrata, scelta coraggiosa che lo ha portato ad una crescita costante fino a rendere il gruppo capo di una filiera completa che raccoglie il fiocco, lo fila, lo tesse e lo nobilita e lo confeziona all’interno del proprio gruppo.

Come ogni azienda che si rispetti Caprai possiede quel particolare, quel dettaglio importante che rende l’azienda diversa da tutto le altre e che fa del suo marchio un esemplare unico: il geniale imprenditore ha infatti creato un vero e proprio reparto di styling, in cui disegnatrici esperte rivisitano la memoria storica della produzione tessile dell’azienda, del ricamo e del merletto, fiori all’occhiello del gruppo. In questo modo il prodotto conserva la tradizione del passato, ma con una forma sempre più attenta alle suggestioni contemporanee: una materia prima che viene accolta e plasmata sempre sotto la cura e la gestione del gruppo Caprai, che offre al suo cliente un prodotto d’eccellenza e la cui origine è ripercorribile attraverso il sigillo della tracciabilità.

Il catalogo di produzione dell’azienda è ricchissimo: coperte, completi bagno, tovaglie, complementi di arredo, tendaggi, lingerie per uomo e donna, ma anche la realizzazione di manufatti per i musei.  Al centro della filosofia dell’azienda è la qualità e la garanzia del Made in Italy, attraverso un lavoro costante e meticoloso, affiancato da una continua ricerca e diffusione della cultura e della tradizione tessile. Un orgoglio Made in Italy dal 1955 e che rappresenta una delle realtà più consolidate e rilevati del distretto tessile umbro.

Pubblicazioni, articoli e premi non mancano di rendere onore a questo prestigioso gioiello del panorama del tessile, insieme ad una presenza costante presso le mostre più prestigiose: non ultima la partecipazione di Caprai al Maison et Objet 2014, importante salone francese dedicato alla casa e all’arredamento.

Related Article

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: