La Selvatica: unico allevamento Trentino di capre Cashmere
, / 2142 0

La Selvatica: unico allevamento Trentino di capre Cashmere

SHARE
La Selvatica: unico allevamento Trentino di capre Cashmere

“La Selvatica” nome pittoresco dell’omonima azienda agricola nata nel 2007 da un progetto di recupero di vecchi pascoli abbandonati da circa un trentennio. Un luogo fantastico e fuori dal tempo nei pressi di Madonna di Campiglio in Trentino, nel cuore delle Dolomiti di Brenta, a 1500 m. di quota.

Il ripristino dei pascoli, e il ritorno alle antiche usanze della pastorizia, nasce dal desiderio di riaffermare l’aspetto agricolo delle zone montane, dedite ormai solo al turismo.“La Selvatica” vanta un gregge di 40 capre Cashmere, questi animali sono impiegati nella pulizia dei boschi abbandonati e con la loro presenza ridanno a questi luoghi la magia di un tempo.

Oltre alle capre Cashmere fanno parte dell’azienda 50 arnie per la produzione di ottimo miele alpino. Anche le api lavorano incessantemente come le preziose capre, producendo nettare prezioso ed impollinando le piante di lampone e sambuco dalle quali si ricavano eccellenti sciroppi.

La capra Cashmere è adatta alla vita nei climi freddi ed ostili delle alte quote grazie al suo prezioso sottovello dalle straordinarie proprietà termiche. É un animale docile, rustico e di poche pretese, che ama stare all’aperto in qualsiasi stagione, preferisce il freddo al caldo, ed è questo rende il suo vello folto e pregiato; la razza ideale per vivere a 1.500 metri di quota.

“La Selvatica” produce un cashmere totalmente Italiano, l’unico cashmere del Trentino, completamente ecologico e sostenibile, con una microfiliera tracciabile dall’animale al prodotto finito.

la selvatica-aboutcashmere

Related Article

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: