Luisa Spagnoli: apre la sua prima boutique a Riyadh

Luisa Spagnoli è tra le aziende tessili più rinomate e famose d’Italia: la sua storia comincia a Perugia, quando la sua omonima fondatrice spinta da spirito creativo e intraprendente decise di produrre una pregiata maglieria fino alla creazione di una vera e propria linea d’abbigliamento che da sempre conserva uno stile unico, in un connubio di modernità e retrò.

Il mese scorso per l’azienda perugina c’è stato un altro traguardo importante: Luisa Spagnoli ha infatti aperto una nuova boutique a Riyadh, in Arabia Saudita. Si tratta della prima boutique che approda in questo territorio ed è situata all’interno del Mall di Lusso Al Akaria Akaria Plaza, raggiungendo così un totale di ben 41 boutique nel mondo.

Le aperture non si fermano qui però perchè quella di Febbraio è soltanto la prima che rientra nella strategia di retail che nel corso dell’anno vedrà altre aperture: la prossima infatti è pevista per fine Marzo a Kuwait City, a seguire poi Dubai, Doha mentre il quarto aprirà in Iran. Il marchio così acquisterà un’impronta ancora più globale, portando così lo stile e il marchio Made in Italy nel mondo.

C’è un tipo di eleganza che non è mai fuori luogo“, è questo uno degli slogan distintivi di Luisa Spagnoli che è possibile leggere seguendo la pagina facebook dell’azienda che dialoga in modo interattivo con il suo pubblico, lanciando sondaggi e proposte all’insegna della moda. Non mancano news e anteprime sulle collezioni. Un esempio perfetto di come anche un’azienda così storica sappia adattarsi alle esigenze della contemporaneità, sempre più rivolta alla valorizzazione della strumentazione social e tecnologica.

Related Article

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: