Prabal Gurung: arancione e cashmere
, / 1132 0

Prabal Gurung: arancione e cashmere

SHARE
Prabal Gurung: arancione e cashmere

L’ultima collezione di Prabal Gurung, è ispirata al patrimonio nepalese e alle origini dello stilista, la collezione è ricca di cappotti di agnello della Mongolia, splendidi abiti destrutturati o mossi da intrecci e drappeggi; con un effetto di stratificazione di grande impatto visivo e molto glamour.

Il look proposto da questa collezione si identifica in un modello composto da un maglione di cashmere rosso una gonna in chiffon fatta a mano con gran drappeggio e un mantello bordeaux reversibile. Lo stilista ha puntato molto sui colori caldi come il mandarino e le sfumature scarlatte. L’arancio pare sarà il nuovo colore della stagione 2014.

Prabal Gurung ha lanciato la sua prima collezione omonima nel febbraio 2009 con una filosofia che comprende lusso moderno, stile indelebile e un senso acuto del glamour; nato a Singapore e cresciuto a Kathmandu, in Nepal, dopo aver iniziato la sua carriera di design a New Delhi si trasferisce a New York per terminare i suoi studi alla Parsons The New School for Design.

Dopo la laurea, Gurung trascorre due anni di progettazione e produzione per Cynthia Rowley, in seguito viene nominato direttore del design presso l’iconico Bill Blass, incarico che mantiene per cinque anni, fino al lancio di una propria collezione.

Related Article

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: