Cuore di Maglia: a Natale dona un gomitolo, iniziativa a favore dei bimbi prematuri

A Natale dona un gomitolo; questo è il tenero titolo dell’iniziativa ideata dall’Associazione Cuore di maglia finalizzato al sostegno del progetto di realizzare “coperte caldissime, cappellini buffi, scarpette spiritose per scaldare i piccoli bambini”; quelli nati prematuri e i bambini con famiglie in difficoltà, tutto rigorosamente fatto a mano, con tanto amore e con filati pregiati, di lana purissima, cashmere, e merinos,  da donne di tutte l’età.

Per il progetto di Cuore di Maglia, sabato 15 dicembre i membri dell’associazione saranno riuniti a Lucca, in Piazza Cittadella al negozio l’Arcolaio per un incontro informativo e per mostrare tutti i lavori, assieme al gruppo Knit World Lucca, che è il valido collaboratore ai progetti dell’associazione. E’ possibile a tutti donare un gomitolo, presso i negozi di lana che hanno aderito all’iniziativa, oltre all‘Arcolaio gli altri negozi sono: Lovilane di via Fillungo e La bottega della lana di viale Regina Margherita a Viareggio

Tutti i lavori realizzati dalle donne di Cuore di Maglia residenti a Lucca, vengono raccolti e poi smistati nei reparti di terapia intensiva neonatale di Lucca, Pescia, Viareggio, il dono è particolarmente apprezzato poichè i piccoli capi preziosi rientrano nel protocollo Care. Tutto questo serve a rendere più umana la permanenza in ospedale, sia dei piccoli che dei genitori, che possono sentirsi consolati nel vedere l loro bambino vestito con abitini colorati e soffici e accudito con tanta dolcezza.

Cuore di Maglia è presente in molti ospedali italiani e in cinque centri di aiuto alla vita, dove sono programmate consegne con cadenza mensile o semestrale. Le donne che partecipano attivamente a Cuore di Maglia residenti in tutta Italia, hanno confezionato per i bambini circa 700 copertine, e circa 1500 cuffiette e paia di scarpine.

Cuore di Maglia_Aboutcashmere

Related Article

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: