Michael Kors: storia di un brand

Lo stilista Kors nel 1981 lancia la sua prima linea di abbigliamento femminile con il marchio Michael Kors, ispirata ad un abbigliamento sportivo d’alta moda; nel 1997 disegna la sua prima linea di Pret-a-porter maschile e, contemporaneamente, inizia a lavorare per la casa di moda francese Celine, della quale due anni dopo diventa anche il direttore artistico. Nel 2000 lancia sul mercato il suo primo profumo, distribuito da Givenchy. Nello stesso anno vengono aperti due nuovi punti vendita Michael Kors a New York, sull’elegante Madison Avenue, e a distanza di due anni aprono altre boutique a SoHo e a Tokyo.

Dopo circa cinque anni e aver dato una nuova vita e stile alla maison francese Kors lascia Celine per lavorare solo ed esclusivamente al proprio marchio. Michael Kors ha vestito molte star di Hollywood, come: Jennifer Lopez, Heidi Klum, Catherine Zeta-Jones e Joan Allen. Kors ha anche disegnato molti abiti per il cinema fra cui quelli di Gwyneth Paltrow per il film Possession, Una storia romantica, quelli di Cate Blanchett per Bandits e gli abiti di Uma Thurman per il film: La mia super ex ragazza.

Lo stilista oltre a realizzare collezioni eclettiche e glamour ha creato anche una linea completa di maglieria in cashmere,  sia per uomo che per donna, con capi pregiati e raffinati: maglioni, cardigan sciarpe, stole, giacche e twin-set; tutti i prodotti firmati Michael Kors sono acquistabili online nel pratico store-site

Related Article

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: