Stefanel e i cardigan della nuova linea Cashmere

stefanel-about cashmere 1 (4)Stefanel ha presentato la sua collezione di abbigliamento primavera estate 2013, una linea elegante ma anche femminile e audace; la visione della donna estiva di Stefanel è incentrata su un  mood da safari intrigante, ma non solo, molto belli anche i look sportivi e quelli casual chic, adatti alle vacanze  Questa nuova collezione porta una novità di pregio: i  coodinati e i cardigan della linea Cashmere, colorati e soffici, e altre proposte interessanti in cashmere per outfit eleganti da sera, da giorno e sofisticati look professionali per le giornate di lavoro.

La caratterisca dell’abbigliamento Stefanel è da sempre uno stile ricercato e minimal chic, per donne moderne e dinamiche. La nuova collezione comprende: minidress molto fashion, abiti sopra il ginocchio privi di maniche, belle scollature squadrate declinate in bianco o beige, tanti toni pastello come il giallo scorza di limone e l’indaco chiaro,  deliziosi minidress romanticamente  rosa cipria; per le occasioni importanti  è possibile scegliere eleganti tailleur con blazer e pantaloni dal taglio sartoriale,  abiti a tubino, tanti sotto giacca e spolverini. Il “decor” spazia dal pizzo ai ricami su fondo nero per i modelli più seriosi, abbinati a cardigan in tinte coordinate,  e tante gonne a ruota plissé che è un  must have del 2013.

La linea Cashmere è curatissima, con cardigan in colori pastello come il rosa e il giallo, minidress con sceniche maniche a farfalla ma aderenti alla silhouette e maglie in coordinato con shorts colorati. I look ispirati ai safari sono composti da pantaloni in tessuto abbinati a top beige o con stampa animalier da abbinare alle splendide clutch lavorate e alle borse con stampa tipo pelle di pitone, look da completare con maglioni traforati per la sera, con stampe camouflage, e jumpsuit dai toni scuri e con  i preziosi cardigan  corti o lunghi da abbinare ai look da sera casual.

Related Article

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: