Loro Piana: l’azienda icona del cashmere e delle fibre pregiate acquisita da Lvmh

loro_piana_louise_vuitton_acquisizione_azienda_about_cashmereE’ una delle notizie sicuramente più rilevanti dell’anno: il prestigioso marchio made in Italy Loro Piana è stato acquisito dal colosso francese Louis Vuitton Moet Hennessy, che ha acquisito il ben 80% dell’azienda per due miliardi. Un’operazione indispensabile per risollevare le sorti di uno dei più grandi marchi d’eccellenza del cashmere.

I due fratelli Sergio e Luigi Loro Piana manterranno padronanza del 20%, oltre ad essere ancora alla guida dell’azienda per i tre anni a seguire che vedranno poi l’azienda entrare completamente a far parte dell’azienda francese, segnando così quindi una nuova storia nella famiglia Loro Piana: il marchio infatti conta ben sei generazioni, era infatti all’inizio del novecento che la famiglia iniziò la sua storia con il commercio della lana e dei tessuti fino a quando nel 1924, Pietro Loro Piana dal commercio giunse alla fondazione dell’omonima società in Piemonte.

Il grande successo e la firma d’eccellenza nell’universo del lusso sono cresciuti grazie alla conduzione portata avanti dai due fratelli Sergio e Luigi che hanno fatto di Loro Piana la prima azienda artigianale al mondo nella lavorazione del cashmere ma anche delle lane più pregiate e rare, come baby cashmere, vicuna, fior di loto e lana extra di Merino.

I due fratelli però preferiscono parlare più che di cedimento, di un passaggio che vedrà il pieno rispetto della filosofia e dei valori che da sempre hanno distinto l’azienda: “Il gruppo diretto da Bernard Arnault è quello maggiormente in grado di rispettare i valori della nostra azienda, la sua tradizione e il suo desiderio di proporre ai suoi clienti dei prodotti di qualità ineccepibile, Loro Piana trarrà beneficio da sinergie eccezionali, sempre preservandone la tradizione”.

Related Article

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: