Distretti sul web in Umbria: a Francesco Zuccaccia la borsa di studio

distretti_sul_web_umbria_cashmere_ecommerce_about_cashmereVi avevamo parlato proprio un mese fa dell’iniziativa “Distretti sul web”, il progetto promosso da Google e Unioncamere con il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico: l’obiettivo è quello di diffondere la cultura dell’innovazione e favorire la digitalizzazione di 20 distretti produttivi italiani selezionati in base alla loro potenzialità di crescita e di sviluppo all’interno del territorio di riferimento. In Umbria il distretto selezionato è stato quello Tessile- Cashmere, che come noto a molti sta diventando un vero proprio polo fiorente per l’Italia nell’ambito del settore del cashmere, fibra e anche risorsa molto preziosa per il cuore dell’Italia.

Quest’iniziativa oltre ad offrire una grande possibilità di sviluppo e di finanziamento alle aziende umbre che ne faranno richiesta godendo di un supporto economico totalmente gratuito, attraverso il quale dare il via ad una ricerca e innovazione che vede Internet come fonte di rinnovamento, ha visto anche un vincitore che contribuirà con le sue competenze allo sviluppo di questa rete informatica.

La borsa di studio è stata assegnata infatti a Francesco Zuccaccia: il giovane perugino, di 27 anni, laureato in Storia all’Università degli Studi di Perugia e fresco di un master a Padova in conservazione e valorizzazione del patrimonio industriale, ha iniziato già a lavorare presso la Camera di Commercio, pronto a mettere a disposizione del tessuto locale industriale le sue competenze in chiave innovativa e internazionale.

La rete Internet è al centro di questa fortunata iniziativa: si è infatti scoperto che i fatturati più alti sono quelli delle aziende maggiormente attive nell’ e-commerce, una realtà sempre più ricca e di imminente concretizzazione. L’obiettivo è quello di rendere la rete web come un valore aggiunto all’azienda, che l’avvicini non solo a questo nuovo pubblico virtuale ma anche ai mercati sia interni che esteri.

Nei prossimi mesi sarà da concordare il tipo di lavoro attraverso cui proseguire a seconda del panorama e dell’esigenza di ciascuna azienda: si partirà infatti dalla creazione di una mappatura delle aziende specializzate in cashmere dell’Umbria e per ciascuna sarà strutturato un percorso personalizzato che andrà dalla web analysis alla creazione di siti internet, dalla creazione di sezioni e-commerce a servizi di geo-localizzazione e campagne di web marketing. Un servizio per le aziende totalmente gratuito.

Related Article

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: