Pitti Uomo 84: tutto pronto per l’edizione estiva 2013

pitti_uomo_84_2013_firenze_fortezza_da_basso_about_cashmereSi apre oggi Pitti Uomo 84, rassegna fiorentina che si tiene annualmente a Fortezza da Basso e che lascia spazio a collezioni, anteprime e marchi provenienti da tutto il mondo. Incentrata sul mondo della moda maschile, saranno presentate principalmente le anteprime delle collezioni primavera-estate 2014: un modo per conoscere quali saranno le nuove tendenze, i must da inserire nell’armadio e cogliere secondo gli stilisti le evoluzioni del gusto fashion contemporaneo.

Libertà, spazio e vento: un uomo dinamico tra vintage e sfumature dandy che preferisce capi comodi e pratici, mixando tessuti diversi che sanno di rock e di urban, e celebrano il jeans e il lifestyle. Sofisticatezza e artigianalità invece sono i tratti che distinguono i capispalla, che fanno della semplicità un marchio distintivo.

La grande sfida di Pitti è quella di saper accogliere in una cornice dal gusto rinascimentale gli stand che faranno da sfondo e racconteranno la storia, il concept e la filosofia di ogni marchio: un’occasione che sfama così la curiosità, il gusto estetico e la creatività degli artisti del fashion più affermati ma anche i giovani talenti, perchè quest’anno c’è posto anche per “Who is on Next”, la quinta edizione di un progetto dedicato alla caccia di nuove leve della moda italiana. Anche quest’anno la composizione architettonica risponde alle esigenze di ricreare sempre nuovi concept interpretativi, aggiornare e rivisionare la mappa del menswear, puntando sui prodotti e gli stili più richiesti e competitivi. Sono ben 1043 i marchi di Pitti Uomo, che non dimentica però anche la sezione di Pitti Woman all’interno dell’Arena Strozzi con le sue 64 collezioni protagoniste, che raccontano di una donna dal multiforme guardaroba nel quale lascia spazio per l’abito più sofisticato e da croisette ma anche per quello più casual, che gioca su tessuti e fantasia dall’allure orientale ed etnica. Artigianalità, fantasia, benessere e lusso sono però i coefficienti a cui questa donna non rinuncia facilmente.

Uno sguardo però anche molto internazionale quello di Pitti Uomo: la quota delle aziende estere è del ben 40% e interesse particolare è stato mostrato anche dai buyer che nell’ultima edizione estiva sono stati ben 18.000 in rappresentazione dei negozi e degli store più importanti.

L’appuntamento con Pitti Uomo 84 è a Fortezza da Basso, dal 18 al 21 Giugno.

Related Article

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: