Lanificio Colombo: due capispalla per il prossimo inverno

Marchio che si fonda su una storia fatta di cultura e qualità, il Lanificio Colombo guarda alla prossima stagione invernale presentando dei capi spalla il cui segreto si nasconde sempre nella lavorazione: non va dimenticato che l’azienda è il maggiore tessitore mondiale di cashmere e fibre nobili.

Cashmere, Guanaco,Vicuna, Visone, Cincillà, Ermellino e Camelhair sono le fibre che il Lanificio ha scelto come tessuti che racconteranno la prossima fredda stagione, di cui i primi rappresentanti sono il car coat, trapuntato e imbottito, dettagli in suede e cappuccio in tessuto tecnico incorporato nel sottocollo. Un piacere per il corpo, ma anche per gli occhi: quattro sono i colori, marrone, senape, arancio scuro e bordò che lo valorizzano. Il tutto realizzato a mano, perfetto per chi ama essere originale e sofisticato.

Chi ama la semplicità e la praticità della giacca a vento, troverà nel giubbino realizzato in otto fili cashmere un fedelissimo alleato. All’interno è presente un gilet staccabile, che lo rende un capo multiuso, in tessuto tecnico antipioggia e antivento. Girocollo in cashmere vanisè e cuciture esterne, in più toppe in suede.

Ancora una volta il Lanificio Colombo punta su un’arte della lavorazione unica e distintiva, dove l’amore per la tradizione artigianale e la ricerca di materiali sempre innovativi riescono a fare la differenza.

Related Article

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: