Brunello Cucinelli finanzia il restauro dell’Arco di Augusto a Perugia

Non nuovo a iniziative a favore dell’arte e della cultura, Brunello Cucinelli sensibile imprenditore e amante del bello ancora una volta generosamente si offre a salvaguardia di un’opera inestimabile, da sempre simbolo di Perugia, città dalle grandi vestigia storiche.

La nuova iniziativa promossa dal Re del cashmere altro non è che il progetto per restituire al suo antico splendore l’Arco etrusco, o Arco di Augusto, detto anche Porta Pulchra, uno dei tanti monumenti simbolo di Perugia, ma di certo il più noto e importante.Il progetto é già stato presentato a Palazzo dei Priori. Un progetto importante curato e studiato nei minimi particolari a cui lavoreranno fianco a fianco archeologi, storici dell’arte, restauratori ed ingegneri.Progetto per cui Cucinelli ha donato un milione 320 mila euro. 

Related Article

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: