Pitti Immagine Uomo 82: anche Capobianco presenta gli anticipi collezione 2013

Lo brand dello scarabeo non poteva mancare ad un appuntamento fondamentale come quello di Pitti Immagine Uomo 82, per presentare la collezione primavera-estate 2013 con i capi must che non potranno mancare nel guardaroba. Sartorialità,  attenzione al dettaglio, ricerca e innovazione attraverso nuovi accostamenti di tessuti, rielaborazioni con design sempre innovativi sono gli ingredienti che trasformano i capi immagine Capobianco. Raccontano l’uomo e le sue esigenze: una riunione, un incontro a due o qualsiasi occasione in giornata in cui sentirsi a proprio agio è la regola fondamentale per godere a pieno di ogni momento.

Ecco che allora Capobianco suggerisce a questo uomo sempre alla ricerca di uno stile mai convenzionale e adatto ad ogni occasione i capi icona della collezione primavera-estate 2013: il blouson stavolta rielabora la propria classicità in chiave british nella sua variante dal tessuto “treccia”, unendo la lavorazione a maglia alla praticità del jersey conservando quel design di lavorazione italiana e fedele allo slogan “made with love”.

Non poteva mancare il bomber “Sport&Chic” in versione double: un capo comodo e resistente – come sottolinea Marco Lorenzi, titolare Capobianco – che unisce la compattezza del nylon con la comoda e soffice felpa leggera. Dettagli curati e indossabilità sono le linee chiave di questo must da guardaroba che risponde alla vocazione della sportività ma con un tocco easy chic.

Fiore all’occhiello della collezione è la Giacca Polo: il design classico del blazer si sposa con dettagli in nido d’ape che sono propri delle polo. L’obiettivo? Permettere ad ogni capo di entrare in simbiosi con chi lo indossa, così da adattarsi non solo ad un abbinamento sportivo o elegante ma anche ad uomo che valorizza il proprio capo con la sua personalità.

Punti focali e portanti della collezione: il nuovo tessuto “24hour tissue” che combina tessuto a navetta e jersey e caratterizza il basic pants unendo comfort, forma e vestibilità. Il nuovo pantalone Capobianco è destinato a diventare un capo icona del brand ed è disponibile in due varianti: interno in jersey ed esterno in tessuto a navetta, e esterno in jersey e interno in tessuto a navetta.

Da non dimenticare la filosofia del tessuto “double” che caratterizzerà giacche, gilet e giubbini e il colore, una componente sempre fondamentale e valorizzata del brand Capobianco: la primavera si tinge di diverse varianti cromatiche e tonalità particolari come i basici fango, cammello, sabbia, royal, navy, tortora, greinge, verde oliva e azzurro. Ad illuminare e richiamare i freschi colori di stagione non potevano mancare  rosso papavero, melone, ciclamino, aranciato e sole.

Related Article

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: