[Trentino Alto Adige] Alpine Cashmere, un tuffo nel passato caldo come un Pashmina.

filati_fogajard_about_cashmere

C’ è una realtà piuttosto atipica nella produzione del Cashmere. Sorge in un  posto incantato ai piedi delle Dolomiti, Patrimonio dell’ umanità, e avvera i sogni degli amanti del bello. Appare insolito il passaggio dalle capre Cashmere al prodotto finito, ma il risultato finale è così sorprendente, da permettere ai proprietari dello Chalet Fogajard Agriturismo d’ Incanto ( http://www.chaletfogajard.it/ ) e della relativa azienda agricola La Selvatica http://www.laselvatica.org/ ), di creare e registrare un proprio marchio:  Alpine Cashmere. Tutto nasce dalla passione dei due proprietari Paola ed Edoardo Lattuada, quest’ ultimo veterinario, e dalla loro azienda con 40 capre Cashmere nata nel 2007 con l’ idea di dare vita a pascoli abbandonati ormai da 30 anni. La capra cashmere  ( http://www.laselvatica.org/capre-cashmere.php ), robusta e adatta al clima di alta montagna, ha aiutato questa coppia che dal 2008 produce, attraverso una filiera tracciabile che va’  dall’ animale al prodotto finito,  il vero cashmere Trentino totalmente ecologico e sostenibile. La fibra ottenuta, tramite pettinatura, una sola volta l’ anno dal vello dei pregiati animali è estremamente leggera e calda ed è  per questo che le pashmine e le stole che vengono realizzate sono di qualità così elevata. Puro o misto ad altre fibre, quali la seta o il merinos è tessuto artigianalmente a telaio ed ogni capo che viene realizzato è unico e numerato.  Dal latte delle capre l’ azienda produce anche ottimi cosmetici naturali . Tutti i prodotti si possono acquistare solamente sul posto.

SEDE:

Chalet Fogajard, Agriturismo d’Incanto

Localita’ Fogajard 36

38086 Madonna di Campiglio (TN)

tel e fax 0465/442619

www.chaletfogajard.it

info@chaletfogajard.it

laselvatica@libero.it

 

 

Related Article

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: