Hermès: i foulard di Primavera 2012

La primavera e l’estate fanno largo al foulard, accessorio cult che a cavallo tra gli anni ’50 e il 2012 non ha perso il suo smalto, anzi oggi più che mai fa tendenza e rende glamour ogni abbigliamento. Il famoso carres 90×90 è un tocco chic su ogni abito, un modo per distinguersi in ogni occasione. Storici e sempre rinnovati quelli di Hermès che anche quest’anno propone una collezione ricca di stili differenti, dal vintage al classico, al floreale. Hermès produce i suoi primi foulard nel 1930 con le magnifiche stampe equestri che sono una pagina di storia di questo accessorio quadrato, che fu subito amato dalle dive del cinema.

Questa primavera e estate 2012 celebra il foulard con nuove griffe e con rivisitazioni di modelli che sono poi diventati pietre miliari. La casa francese dedica alla bella stagione una linea favolosa in seta e cashmere nelle diverse misure 70 cm, 90 cm, e 140 cm, senza tralasciare sciarpe, stole e scialli.

Un nuovo modo di interpretare il proprio look, soprattutto per le nuove generazioni che forse pensano il foulard come un capo di abbigliamento demodè. Quelli della maison di Hermès vanno da un minimo di 200 euro fino a salire oltre i 700, ma la preziosità dei materiali usati e l’unicità delle stampe giustifica ampiamente il costo.

Related Article

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: