FoxyGknits: meraviglie fatte a mano

Il knitting è molto seguito da noi, ma anche all’estero e in molti siti stranieri soprattutto americani si trovano veri e propri capolavori sia da realizzare con le proprie mani che da acquistare già fatti.Uno di questi è FoxyGknits L’arte del lavoro a maglia ha origini lontane;alcune sculture che risalgono al IV secolo a.C. hanno fatto sviluppare la convinzione che già nella vita quotidiana degli antichi greci il lavoro a maglia fosse presente; nei reperti dell’epoca cristiana è possibile esaminare il primo reperto di lavoro a maglia. Un altro importante reperto venne alla luce in Siria e si ipotizza che le maglie siano state create da un solo ferro, uncinato alla punta. Anche in Perù sono venuti alla luce contemporaneamente al primo reperto siriano, ma non c’è dubbio che la tradizione mediterranea è quella diffusa in tutta Europa.

In Egitto sono stati trovati numerosi capi lavorati a maglia che si pare risalgono al IV e al V secolo. E in Spagna intorno al 1200 venne fondata una delle più importanti scuole per il lavoro a maglia. Nel corso dei secoli l’arte fu affinata da nuovi punti e nuove tecniche, nuovi strumenti di lavoro, ferri di ogni spessore e anche i filati furono prodotti sempre più accuratamente. La filatura della lana si sviluppò inizialmente presso gli Assiri e i Babilonesi che furono i primi a scoprire l’arte della lavorazione della lana.

Dopo l’anno Mille ecco l’Italia distinguersi per la produzione della lana,pregiati e ricercati i prodotti provenienti da Firenze. Nel Medioevo il commercio fu determinante per l’economia inglese. Questi brevi cenni storici ci portano fino ai giorni nostri tra le mani di abili appassionate del lavoro a maglia, visitando online piccoli mondi dedicati a queste artigiane moderne si scoprono vere meraviglie che fanno correre la fantasia e la voglia di provare a creare piccoli soffici colorati capolavori.

Related Article

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: