Fedeli Cashmere: il cammino della creatività made in Italy

L’inizio di ogni percorso comincia con un’idea: l’idea di Fedeli Cashmere era quella di creare una linea di abbigliamento capace di esprimere eleganza e raffinatezza attraverso la moda, ed è così che Luigi Fedeli comincia a dedicarsi a quello stile made in Italy che avrebbe influenzato la moda partendo da Monza nel 1934, città nota per la lavorazione di pelli e feltri. Il primo prodotto fu un copricapo in maglia: un successo che ne decretò l’appellativo di must.

Il viaggio di Luigi viene ampliato e arricchito da suo figlio Nino, deciso a continuare la produzione dell’azienda Fedeli dando però sempre un tocco di modernità, curiosando anche nei paesaggi oltre l’Italia. I viaggi all’estero infatti furono grande fonte di ispirazione: arrivarono nuovi telai meccanici che produssero per primi nel made in Italy i pullover a treccia, immancabili compagni di stagione che ci fanno compagnia in non poche occasioni. Poi arrivò il cashmere, un ulteriore materia per perseguire quel percorso di eleganza privilegiando la qualità e la classicità, di volta in volta sviluppate attraverso canoni rispondenti alla domanda del presente. E’ proprio questa formula a creare lo stile Fedeli, un marchio che ha raggiunto anche una risonanza internazionale facendone un leader nel settore della maglieria.

Qualità e lusso sono gli elementi chiave rintracciabili anche nella collezione fall-winter 2011-12 visionabile sul sito www.fedelicashmere.com: il sito vi propone infatti dei total look per lui e per lei che potrete acquistare anche online collegandovi al sito shop.fedelicashmere.com.

Related Article

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: