Capi antifreddo: doppi giochi invernali

Qualcuno dice in giro che le mezze stagioni non esistono più, e non si sbaglia: quante volte ci vestiamo a strati per fronteggiare gli sbalzi di temperatura con maglie a mezza manica più pesanti, cardigan che ci coprono e che non appena la temperatura si alza li richiudiamo comodamente in borsa. I leggins in queste situazioni sono davvero d’aiuto: comodissimi e indossati come pantaloni sono adatti a tutte le stagioni e a tutte le temperature, grazie alla varietà di tessuti e colori.

Gli stilisti sempre attenti ai gusti e alle esigenze del pubblico a cui si rivolgono ne hanno inventata una per quest’inverno: cappotti che diventano montgomery, pellicce se non vestaglie e in cappe, e piumini che si tramutano in cappottini militari in lana o in caban di tessuto in cashmere. La concezione è quella di un capo multiuso non solo per la varietà di tessuti ma anche di modelli: è inutile negarlo, la crisi si avverte anche nel mondo della moda, ed ecco che acquistare un capo non significa acquistare un solo modello ma tanti modelli.

I colori? Anche in quel caso la fantasia è necessaria, non concentratevi solo sui colori scuri, ma anche sui colori caldi come il giallo, arancio e lilla a cui combinare i vostri colori preferiti. Non mettete via i capi più retrò: quest’anno sono la parola d’ordine per giocare con la moda.

Related Article

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: