Per il Papa una stola di cashmere bianco firmata Cucinelli

E’ terminato oggi il viaggio del Papa ad Assisi in occasione della giornata dedicata alla pace: è il 25° anniversario di una giornata così importante che rappresenta non solo un momento di riflessione sugli eventi tragici che interessano il mondo e su come si ponga in queste circostanze il sentimento religioso, ma anche un momento di unione tra fedeli e Pontefice.

L’Umbria è stata la regione italiana che ha fatto da cornice a questo importante appuntamento e ha desiderato lasciare al Papa un segno distintivo, un manufatto che ricordi la tradizione artigianale, la cultura e la storia che avvolge questa regione e le sue città. Si tratta di una stola in cashmere bianco, che è stata fatta pervenire al Papa secondo il protocollo e quindi per vie diplomatiche.

L’omaggio è del Presidente della Regione Umbra Catiuscia Marini, che ha tenuto a sottolineare l’importanza simbolica del dono made in Umbria. E non è un caso che la stola sia firmata Cucinelli, un marchio di garanzia e qualità dell’alta moda che ha mossi i suoi passi proprio dal cuore dell’Umbria dando vita ad un’azienda storica che unisce cultura, filosofia e lavorazioni pregiate che hanno reso distintiva e unica la sua casa del cashmere.

Related Article

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: