Cardigan e Cashmere must d’autunno

Torna la passione  per il cardigan, i primi freddi d’ autunno al mattino ci abbracciano, e cosa c’è di meglio di un elegante intramontabile, delizioso e morbido cardigan in cashmere per sentirsi avvolte di tepore e eleganza?

Il signore dell’inverno torna alla ribalta,  prepotente e senza tempo, carico di storia e di flash modaioli, rivisto, riadattato, rinnovato, arricchito, sempre pronto a un’uscita pomeridiana o a essere buttato sulle spalle nude alla  fine di una serata in un club o in discoteca.

Il cardigan per eccellenza sempre in pregiato cashmere accompagna le donne da decenni, corto, lungo, con tasche e riporti bottoni o fusciacche, risvolti e colli a scialle, o semplice dal taglio a “V”, colorato, ton sur ton, con applicazioni di pelliccia o lurex, con fiori e fiocchi, essenziale o in stile baby, rosa, blu, nero, austero o frivolo ma sempre lui…il cardigan, infilato di corsa nelle shopping-bag o lasciato sul sedile in auto, posato dolcemente sulle spalle, alla Audrey Hepburn nelle scene più glamour di “Sabrina”.

Reminescenza rubata al guardaroba maschile,  il  cardigan  è diventato nel corso degli anni un cult, un accessorio insostituibile e ancora più prezioso quando abbinato ai filati meravigliosi del cashmere, lo ha amato Coco Chanel, lo hanno portato le lady inglesi, le attrici americane dei mitici anni 50′,  lo ha reso sensuale Marilyn, è stato protagonista della Nouvelle Vague nelle roue di Parigi, e prima  ancora  intarsiato di irriverenza e trasgressione tra i pittori dell’impressionismo di fine secolo . E ancora folk di fiori,  su gonnelloni zingareschi e zeppe di legno. Lo ha reso un must anni 60′ Jackie Kennedy che lo portava in versione twin set. E dopo tutti questi rutilanti viaggi attraverso il tempo eccolo di nuovo arrivare a noi, giovane più che mai e elegantemente caldo, sensuale, intrecciato di mille e mille fibre in cashmere delicato e forte, verso un inverno tutto “couture”.

Related Article

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: