Il Cashmere: proprietà e qualità uniche della pregiata fibra

Il Cashmere non si limita ad essere un capo di tendenza confezionato da pregiate aziende e rinomati stilisti, ma la sua rifinitura è una scelta anche di benessere: questa fibra infatti possiede delle qualità benefiche che rendono di ottima vestibilità i capi che ne sono confezionati, rendendoli adatti e freschi ad ogni stagione.

Tra le proprietà che rendono prezioso il Cashmere ci sono la morbidezza: il contatto con la pelle risulta infatti essere soffice e e delicato, ecco che non può suscitare nessun tipo di fastidio sulla pelle, ed è questo uno dei punti fondamentali che distinguono un cashmere puro e originale da ogni tipo di imitazione. Tre ancora sono gli effetti salutari: la capacità di mantenere una temperatura costante, grazie alla proprietà termoregolazione che lo rende adatto sia alla stagione fredda che a quella calda; seconda proprietà è la ingroscopicità: il Cashmere assorbe  l’umidità e quindi il sudore, ed è per questo un tessuto traspirabile. Infine il Cashmere è antistatico: non attira a se’ campi elettromagnetici, quindi niente polvere garantendo massime condizioni di igiene.

E’ per questo che sono sempre tantissimi i protagonisti della moda che mostrano interesse verso il pregiato tessuto: creare capi in Cashmere non solo permette giocare con le fibre realizzando capi e accessori fantasiosi ma è anche un marchio di garanzia che si prende anche cura di chi lo indossa.

 

 

Related Article

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: