Il Cashmere glamour di Claudia Schiffer

Ad accontentare tutti gli appassionati del filato più pregiato  e prezioso nel suo essere, ci ha pensato Claudia Schiffer, che con l’innegabile esperienza di chi nella moda e nei filati più glamour ha vissuto, ora ha creato una linea completamente realizzata in cashmere, i capi nati dall’estro della top model più raffinata del mondo, hanno già ricevuto il battesimo del fuoco scendendo sulle roventi passerelle dove ancora sfilano le antagoniste della sua bellezza; durante l’ultima settimana della haute couture francese, evento parigino che stravolge la città, con l’arrivo delle più famose griffe internazionali con i loro staff al completo.

Una scelta quella di Claudia rivolta al cashmere, forse legata alle sue origini, a reminescenze di caldi filati sulla pelle, in sere invernali nel piccolo centro della Renania che l’ha vista bambina. E dopo la presentazione, ecco finalmente arrivare la linea completa nel circuito di vendita, con un primo assaggio alla Boutique Colette di Parigi, la culla della creatività mondiale, dove si possono trovare i più famosi brand del momento, ma anche firme meno note.

Una linea pensata e dedicata a un target medio alto in collaborazione con Iris Von Arnim, un produttore tedesco di maglieria di alto livello. Una strategia forse messa in atto per facilitare la diffusione e l’acquisto di un filato tanto magico e ricco di storia come il cashmere che evoca immagini rarefatte di un mondo cosi lontano da noi, immerso in una pace millenaria, ma che ancora dopo secoli ci regala questa fibra nobile:  quasi impalpabile , fioccosa, soffice,  nata dove gli altipiani sembrano sfiorare il cielo di un azzuro metallico e fermo e le valli risuonano di preghiere antiche.

Related Article

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: